Home » Imparofacendo » Altro » Qual’è la prima cosa che si dovrebbe fare quando si decide di aprire un Bar?

Qual’è la prima cosa che si dovrebbe fare quando si decide di aprire un Bar?

Qual’è la prima cosa che si dovrebbe fare quando si decide di aprire un Bar?

Prova a rispondere…in commenti.

Ricorda: E’ quella cosa che poi ti servirà nella scelta del Locale e in quale Zona, nel tipo di arredamento, negli acquisti di Magazzino, nella Scelta del Personale…

Poi sarebbe utile:

Un Corso professionale per gestire la clientela con preparazioni adeguate.

Servirà comunque una Consulenza appropriata, un Professionista preparato e con esperienza che conosce le varie tipologie di locali, i nuovi metodi di lavoro e la giusta professionalità raggiunta nella direzione di differenti locali Cocktail Bar anche utilizzando il sistema American Bartending, Gelateria, Caffetteria, Frulleria.

Solo chi è sempre aggiornato può dare le giuste soluzioni di Arredamento, Attrezzature, Gestione, Novità per il tipo di Locale desiderato.

Una Consulenza fa spendere Qualcosa ma è un Aiuto e fa risparmiare Molto.

Affidati a Newsbartenders e Imparofacendo: una visita e un preventivo…poi decidi.

info@newsbartenders.it

imparofacendo@gmail.com

Attento il Bar non è più “servo un pò di Vino, qualche caffè…” e poi guadagno.

www.newsbartenders.it

www.imparofacendo.it

Sergio Albani

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

One Response so far.

  1. admin ha detto:

    E’ ora di rispondere: La Lista Menu, cioè decidere cosa vendere. Vi aiuterà nella scelta del locale, dove è situato, l’arredamento idoneo, i macchinari e le attrezzature, i bicchieri, cosa acquistare in magazzino ecc. Poi naturalmente le giuste cose che scrive Gaia in FaceBook (newsbartenders). Inoltre la realizzazione di un progetto nelle mani di Livio …e naturalmente la Banca. Il tutto coordinato da una Consulenza esperta che può darti newsbartenders. Una buona consulenza ti fa risparmiare, è il caso di dire Spendo per Risparmiare.